Nuova fuga dell’orso M49 dal recinto protetto del Centro del Casteller

Nuova fuga dell’orso M49 dal recinto protetto del Centro del Casteller

Nuova fuga dell’orso M49 dal recinto protetto del Centro del Casteller

Storica sentenza della Corte Costituzionale

L’orso nel corso della notte è riuscito a superare la barriera elettrica e, raggiunta l’ultima recinzione, ha divelto la rete elettrosaldata piegando l’inferriata dello spessore di 12 millimetri fino a ricavarne un’apertura sufficiente per scivolare all’esterno.

Ad accorgersi dell’accaduto è stato il personale di guardia del recinto che, nonostante il fatto sia accaduto al di fuori del campo coperto dalle telecamere, ha notato come il segnale del radiocollare ad un certo punto partiva dall’esterno del recinto.

Sono state immediatamente disposte le procedure per ricostruire i movimenti dell’animale e per localizzarlo.

“L’orso nel corso della notte è riuscito
a superare la barriera elettrica”
admin
Share
This

Post a comment